Chi Siamo

Movimento Diritti dei Pedoni è un’Associazione di Promozione Sociale, nata nel 2023 da un gruppo di persone che sognano e vogliono costruire una mobilità più giusta e inclusiva.

Person Walking On Pedestrian Lane

Vision

Immaginiamo una società in cui:


  • Le persone che si spostano a piedi godono di una mobilità accessibile, sicura e dignitosa.


  • La sicurezza stradale è una priorità di salute pubblica.


  • La mobilità attiva è un’utenza legittima della strada con pari dignità e diritti, superando l’attuale cultura motonormativa.


  • Gli spazi pubblici sono accessibili e vivibili per tutti i cittadini indipendentemente da circostanze, condizioni e abilità fisiche, anche attraverso una redistribuzione di tali spazi.

Obiettivi

Students Crossing Ahead Sign

Accrescere visibilità e rilevanza sociale della mobilità pedonale, potenziare la coscienza civica sul diritto allo spazio pubblico

People Crossing on Pedestrian Lane

Fare rete ed agire attivamente per promuovere il diritto alla mobilità attiva sicura e accessibile

Cool Corporate Team Working in an Office

Divulgare dati, report ed evidenze su sicurezza stradale, mobilità attiva e uso degli spazi pubblici

A Woman Being Interviewed by a Reporter

Favorire la narrazione non discriminatoria e motonormativa della mobilità e della sicurezza stradale

Cool Corporate Team Working in an Office

Collaborare con Associazioni, Istituzioni, Organizzazioni civiche e accademiche locali, nazionali e internazionali

Walking lab

urbano

camminata critica nel cuore del Pigneto. per esplorare e immaginare un quartiere accessibile e vivibile per tutti

link stickers Story sticker collection instagram stories stickers

Roma si mobilita, insieme a 40 città in Italia, per fermare la revisione del #CodiceDellaStrage proposta dal Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti che è in discussione in Parlamento.

Una riforma inefficace e dannosa, che punta ad inasprire qualche pena da un lato per poi impoverire pesantemente gli strumenti di sicurezza e prevenzione.


QUESTA PROPOSTA DI LEGGE NON DEVE ESSERE APPROVATA.

Le criticità più gravi:


VELOCITA’ SENZA FRENI: delega al governo per innalzare i limiti di velocità, meno controlli


ATTACCO A ZTL E AREE PEDONALI: i comuni avranno più difficoltà ad istituirle, e chi vi si oppone potrà fare ricorso più facilmente


MENO CONTROLLI: più limitazioni all’uso degli autovelox soprattutto nelle aree urbane, e ai controlli con telecamere e senza contestazione immediata per sanzionare le infrazioni


ATTACCO ALLE BICI: blocco della possibilità di realizzare corsie ciclabili, doppi sensi ciclabili, case avanzate, strade ciclabili


DISTRAZIONE: inasprite le sanzioni per chi guida al cellulare, ma senza potenziare i controlli; sospensione breve della patente solo per chi ha già meno di 20 punti (meno del 3%)



Progetti

Capacity Building, Active Citizenship

Walking Lab

#MobilityJustice Advocacy

Sicurezza Stradale

Problem Framing, Narrative and Language

#motonormatività

Best Practice sharing, Experiences, Guidelines

Walkability nel mondo

Informal brainstorming meeting

Contattaci

Email: dirittideipedoni@gmail.com


Presidente: Francesca Chiodi

Facebook Logo Circle Blue Vector
shape icon
LinkedIn Logo 蓝白领英社交媒体

#dirittideipedoni